IFA 2014: ecco gli smartphone in arrivo

L’IFA di Berlino, una delle più importanti fiere dedicate al mondo della tecnologia, è alle porte. Nonostante nel nostro settore, quello della telefonia, la settimana sia partita con il botto grazie alla presentazione del Meizu MX4, sono ancora molte le novità che vedremo  nel corso della settimana e che rivoluzioneranno gli scenari di questo 2014.

Andiamo quindi a scoprire, produttore per produttore, quali saranno i prodotti presenti alla fiera. Ovviamente, le sorprese non mancheranno e saremo fisicamente all’evento per raccontarvi in diretta tutte le novità.

NdR: Per approfondire su ogni nome è presente un link che rimanda ad un articolo precedente contenente più informazioni.


Samsung

Dal produttore coreano ci attendiamo il Galaxy Note 4 e il Galaxy Alpha, quest’ultimo non una novità dato che è già stato svelato nelle corso delle scorse settimane.
Per quel che riguarda invece il chiacchierato phablet top di gamma, negli ultimi giorni sono trapelate alcune immagini che mostrano un nuovo design, più squadrato e con cornici ridotte all’osso. La dotazione tecnica del Note 4 dovrebbe invece segnare un display QHD e la prima Cpu Exynos a 64-bit.
Tra i due smartphone ci sarà anche il Gear S, primo smartwatch del produttore coreano con Sim e in grado di funzionare autonomamente.

Sony

Sony svelerà al grande pubblico la sua nuova linea Xperia Z3. Ci aspettiamo quindi dal produttore giapponese il nuovo top di gamma Z3, una sua versione compatta e il nuovo tablet da 8 pollici. Se per tutti i prodotti la Cpu adottata sarà con tutta probabilità la soluzione Snapdragon 801, dovremo trovare una resistenza all’acqua e alla polvere ancora più rilevante di quella vista sulla gamma Z2.
Non mancheranno poi lo SmartWatch 3 e una nuova Smartband con display e-ink.

LG

L’altro produttore coreano dovrebbe aver già presentato nei mesi scorsi tutti i propri prodotti di rilievo. Ci aspettiamo però di vedere LG G3 Stylus, l’LG L Bello e LG L Fino, tre smartphone dedicati alla fascia media e bassa del mercato. Diverso discorso invece per il settore smartwatch, LG si appresta a mostrare il G Watch R, orologio intelligente basato su Android Wear con display a forma circolare.

HTC

Grosse novità  per il produttore taiwanese che sarà il primo ad adottare le Cpu a 64 bit di Qualcoom sui propri smartphone. Attendiamo quindi il Desire 820 con processore octa core e il Desire 510 con processore Snapdragon 410. Nessun rumors è trapelato riguardo alla possibile presentazione di prodotti indossabili.

MOTOROLA

Importanti novità all’insegna della casa alata. Motorola, non terrà fisicamente la sua presentazione all’IFA ma svelerà il 4 di settembre Moto G2 e Moto X+1, rispettivamente due prodotti della fascia media e alta del mercato. Attesa anche la data di lancio del Moto 360, il bellissimo smartwatch presentato ad inizio anno non ancora entrato in commercio.

ASUS

Asus mostrerà la nuova gamma ZenFone con connettività LTE e la nuova serie di tablet MemoPad e FonePad già vista al Computex 2014. Confermato anche lo ZenWatch, smartwatch gradevole ed economico che monterà il software di Google Android Wear.

NOKIA

Nokia, ora tra le fila di Microsoft, si appresta ad annunciare Lumia 730, il primo selfie phone della casa di Redmond e il Lumia 830. Entrambi i prodotti si posizioneranno un gradino sotto al top di gamma Lumia 930 con prezzi intorno ai 300/400 euro.

HUAWEI

Il produttore svelerà Ascend Mate 7, potente phablet con processore proprietario octa core. Probabile la presenza di una smartaband.

WIko, Alcatel, Archos, Lenovo saranno poi protagonisti con tante nuove soluzioni dedicate alla fascia bassa, media e alta del settore portando la connettività LTE su praticamente tutti gli smartphone.

Queste e altre novità ci attendono. Non smettete quindi di seguirci sul nostro sito internet e sui canali social per rimanere sempre aggiornati. Facebook | Twitter | YouTube