IFA 2015: sei nuovi smartphone da Acer

Ventaglio di smartphone da Acer all’IFA di Berlino. Il produttore taiwanese ha presentato i nuovi esponenti della famiglia Liquid: quattro cellulari Android 5.1 Lollipop e due equipaggiati con Windows 10. Si tratta dei nuovi Liquid Z320, Z330, Z530 e Z630 con Android e dei Liquid M320 e M330 con l’Os di Microsoft.

Acer Liquid Z630 vanta una Cpu quad core MediaTek MT6735 a 1,3 GHz cui si affiancano 2 GB di Ram e 16 GB di storage. Ha un display da 5,5 pollici con risoluzione HD, fotocamera anteriore e posteriore entrambe con sensore da 8 Megapixel e batteria da ben 4.000 mAh. La connettività dati è Lte. Sarà disponibile a settembre a 199 euro. E ne arriverà anche una versione potenziata: la Z630S con processore octa core, 3 GB di Ram e 32 GB di spazio di archiviazione.

Acer Liquid Z530, che adotta lo stesso processore, si differenzia dallo Z630 per il display più piccolo, da 5 pollici, e per il quantitativo di memoria che varierà a seconda dei mercati in cui verrà commercializzato: la Ram potrà essere da 1 o 2 GB e lo storage da 8 o 16 GB. Arriverà a ottobre a 149 euro, quando sarà disponibile anche la versione Z530S con processore octa core, 3 GB di Ram e 32 GB di storage.

Di fascia di prezzo inferiore (129 euro) è l’Acer Liquid Z330. Ha un display da 4,5 pollici con risoluzione di 480×854 pixel, 1 GB di Ram e 8 GB di storage. Compatibile Lte, offre una fotocamera da 5 Megapixel. Il suo gemello, l’Acer Liquid M330 (sopra in foto), ha le medesime caratteristiche ma al posto di Android, adotta Windows. Anche questi modelli sono previsti per ottobre.

L’Acer Liquid Z320 è la proposta entry level del produttore taiwanese. Condivide le caratteristiche hardware dello Z330 ma non offre la compatibilità con le reti mobili Lte: la sezione radio è Hsdpa. Anche in questo caso sarà affiancato da un gemello con Windows 10, l’Acer Liquid M320. Il prezzo e la data di commercializzazione sono in via di definizione.

##BANNER_QUI##