Il nuovo Android è Material design

Oggi è il giorno del Google I/O, conferenza annuale dedicata agli sviluppatori che inizierà alle ore 18.00 italiane. Oltre a ricordarvi che potrete seguire l’evento sui nostri canali Facebook e Twitter con aggiornamenti costanti e in tempo reale, vi annunciamo che, con tutta probabilità oggi sarà il giorno di Android L, la nuova distribuzione di Android che avrà numero 4.5 o addirittura 5.0 .

Google mostrerà la nuova versione di Android sotto forma di anteprima e la renderà disponibile solo a partire da quest’autunno. Una scelta dettata anche dall’arrivo dei nuovi processori a 64-bit nella terza parte del 2014. Oltre alle nuove api e un codice di sistema riscritto, Google, non tralascerà nemmeno l’aspetto grafico. E’ dalla dalla versione di Android Jelly Bean 4.1 che Big G sta curando la veste grafica del suo OS per renderla più gradevole e simile ad iOS e questa volta sembra che la rivoluzione passerà per Quantum Paper e Google Hera: il primo sarà il nome del nuovo design di Android che conterrà anche le linee guida (per quel che riguarda il design e i colori) per gli sviluppatori. Google Hera, invece, sarà l’unione di Chrome, Search e Android e darà vita a un Multitasking Cross Platform grazie all’utilizzo del linguaggio HTML 5.
##BANNER_QUI##
Per scoprire queste e altre novità di Android L non ci rimane che attendere l’inizio del Google I/O. Rimanete sintonizzati.

Questi i link diretti ai nostri canali social: Facebook | Twitter