Il prelievo in banca con lo smartphone e il QR Code

Per prelevare oggi non serve più il bancomat. Basta lo smartphone, anche per acquistare abbonamenti e biglietti per i mezzi pubblici. Il tutto senza digitare nulla, inquadrando un QR Code, ovvero codice a barre bidimensionale (matrici a forma di quadrato) diffuso già in numerosi ambiti.

Utilizzando questo strumento gli sportelli di Unicredit permettono di erogare denaro, con addebito sul conto corrente, senza utilizzare carte. Dalla banca è definito prelievo smart: si attiva l’app di home banking sul telefonino e quindi la funzione del relativa ai prelievi.

Una volta digitate le credenziali per accedere al servizio (nome utente e password) si inquadra il QR Code he appare sul display del bancomat e si perfeziona l’operazione, con conseguente emissione di contante.

Tutto ciò che serve è attivare il servizio preso Unicredit prima di iniziare. Per la cronaca, l’app è compatibile con Android, iOS e Windows Phone.