Internet: Aruba si aggiudica il dominio .cloud

Aruba, società italiana radicata sul Web e operante nel settore delle telecomunicazioni, si è aggiudicata l’ambito dominio .cloud dopo aver battuato in un’asta privata molti dei giganti di Internet.

Non si conosco i dettagli ufficiali dell’operazione ma gli addetti del settore hanno indicato 10 milioni euro come cifra sborsata da Aruba per superare le offerte di Google, Amazon e Symantec, tutte interessate al dominio. Un prezzo alto che permetterà però alla società di distinguersi e puntare sempre di più sul Cloud, uno degli ultimi trend del Web che sembra avere il sapore di rivoluzione.

“Con un network europeo di data center e sedi in Inghilterra, Germania, Francia, Italia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria, la nostra offerta Aruba Cloud guarda sempre più ad un’espansione mondiale: in Aruba pensiamo al cloud sempre meno come a un prodotto e sempre più come a una vision di lungo periodo”, ha dichiarato Stefano Cecconi, amministratore delegato e responsabile di Aruba. “Lasceremo due mesi di tempo ai marchi registrati nel quale potranno fare richiesta. Finito il periodo si entra nella fase in cui chiunque può chiedere il dominio e diventerà aperto. Per la prima fase il prezzo sarà di qualche centinaio di euro, per gli altri sarà sulla decina di euro”, conclude Stefano Sordi, direttore marketing della società.
##BANNER_QUI##