iPhone 6 atteso per il 9 settembre

Ci piacerebbe poter dire di più“. Apple nell’invitare i giornalisti d’Oltreoceano all’evento del 9 settembre non si sbilancia. Tutti però sappiamo che settembre è il mese dell’iPhone. O meglio, dei nuovi iPhone. La sesta generazione del melafonino made in Cupertino si declinerà infatti in due modelli. Non più però un top di gamma e (si fa per dire) un low cost: questa scelta non ha pagato e Apple si guarderà bene dal replicarla.

I due modelli avranno invece – così vogliono da mesi le indiscrezioni – due display di differente diagonale. Fra i limiti di iPhone 5s c’è infatti lo schermo ormai obsoleto sia per risoluzione sia per dimensioni. iPhone avrà dunque un display più grande e definito per andare almeno a pari di quello dei più blasonati concorrenti.
##BANNER_QUI##
Ciò che invece ci si domanda è se Apple è pronta a far debuttare il suo smartwatch: iWatch o iTime (come qualcuno vorrebbe) è da tempo atteso. Anche in questo caso, infatti, la concorrente Google ha già dato vita alla propria piattaforma per dispositivi indossabili: Android Wear. Arriverà la risposta di Tim Cook e soci? Lo scopriremo fra due settimane. Almeno questo è sicuro.

##BANNER_QUI##