IPhone 6 Plus farà ingrandire le tasche

La tecnologia cambierà la moda? sembra proprio di sì. Con l’avvento dei nuovi superphone, sempre più grandi dal punto di vista dei centimetri, occorre rivedere certi dettagli nell’ambito dell’abbigliamento: ad esempio, le tasche dei pantaloni.

Alcuni dei nuovi phablet, i cosidetti smartphone dotati di un display che va oltre i 5.5 pollici di diametro (ndr. in realtà è un termine informale che si utilizza per comodità, non esiste una vero e proprio standard mondiale), come il nuovo iPhone 6 Plus o il Galaxy Note 4 riescono a superare i 150 mm di altezza risultando scomodi per le tasche anteriori dei jeans, soprattutto per chi ama quelli skinny.

Mashable, un noto sito estero hi-tech, ha rivelato che molti grandi marchi della moda come Levi’s, Lee e Uniqlo sono già al lavoro per adattarsi alla crescita degli smartphone aumentando le dimensioni delle tasche dei propri modelli di jeans. Più problematico è invece fare compromessi con gli indumenti femminili: da sempre più inclini al design rispetto che al comfort.

Se le mani dei consumatori non possono aumentare, lo faranno quindi le tasche per noi. Ci auguriamo solamente che i produttori tengano ben amplia la propria gamma di prodotti in modo tale da soddisfare tutti: non sempre gli smartphone dalle dimensioni generose sono preferiti a quelli compatti e portabili…
##BANNER_QUI##