IPhone 6s #bendgate? pare proprio di no

Se l’iPhone 4 sarà ricordato come lo smartphone dal design rivoluzionario ma afflitto dal problema della scarsa ricezione dovuta all’utilizzo di una fascia di metallo, iPhone 6 sarà ricordato per il cambio di rotta verso dispositivi più grandi e per il caso #bendgate. Un anno fa, di questi tempi, nascevano infatti i primi video-test in cui molti youtubers si cimentarono a piegare il nuovo melafonino per metterne in discussione l’effettiva resistenza nella parte centrale, forse un po’ troppo sottile e fragile per i consumatori meno attenti.

Al di là dei miti e delle leggende metropolitane che si sono venute a creare con il tempo, l’arrivo degli iPhone 6S sancisce uno spessore maggiore (si è passati dai 6.9 mm ai 7.1 mm) oltre che l’utilizzo di una lega di alluminio Serie 7000, decisamente più resistente ma non per questo irresistibile se si ha a che fare con test estremi. Vedere per credere:

E qui il video di Unbox Therapy, il canale YouTube che l’anno scorso smosse il mondo del Web con il test dell’iPhone 6.

Questa immagine, invece, è solo molto simpatica.

##BANNER_QUI##