IPhone 6S: i prezzi italiani potrebbero essere più alti

Con molta probabilità, non sarà solo l’iPhone migliore di sempre, ma anche l’iPhone più caro di sempre. Si tratta ovviamente della versione 6S, l’ultima annunciata da Apple durante il Keynote di mercoledì 9 settembre, che arriverà in due diverse dimensioni e solamente in alcuni mercati selezionati a partire dal 25 settembre. Come già accaduto per l’iPhone 6, l’Italia non farà parte del primo giro di vendite ma del secondo, previsto per ottobre/novembre.

Sui prezzi c’è invece un velo di pessimismo. Gli Apple Store francesi e tedeschi hanno inserito rispettivamente la versione da 16 GB dell’iPhone 6S al prezzo di 749 euro e 739 euro. Considerando i prezzi degli attuali iPhone 6 – riposizionati di recente – a 669 euro (16 GB), 779 (64 GB), è facile intuire una differenza fissa di 30-40 euro e, probabilmente, i nuovi modelli non saranno da meno. In attesa di conferme ufficiali, i prezzi italiani dovrebbero quindi essere i seguenti:

IPhone 6S 16 GB – 779 euro
IPhone 6S 64 GB – 889 euro
IPhone 6S 128 GB – 999 euro

IPhone 6S Plus 16 GB – 889 euro
IPhone 6S Plus 64 GB – 999 euro
IPhone 6S Plus 128 GB – 1109 euro

Nota: le differenze di prezzo sono dovute in gran parte dalla tassa Franceschini che colpisce tutti i dispositivi dotati di memoria interna