IPhone 6s, vendite da record e arrivo in Italia il 9 ottobre

Apple ha da poco reso noto di aver venduto la cifra record di oltre 13 milioni di iPhone 6s e 6s Plus nel primo week-end di disponibilità. Un risultato superlativo che vede abbattere in modo significativo il record di 10 milioni della passata generazione. Unica nota a margine, quest’anno la vendita è stata aperta fin dall’inizio anche al mercato cinese, un fattore da non sottovalutare se si intende paragonare il risultato ottenuto con quello dello scorso anno.

“Le vendite di iPhone 6s e iPhone 6s Plus sono state incredibili, superando qualsiasi precedente risultato di vendita durante il primo weekend nella storia di Apple,” ha dichiarato Tim Cook, amministratore delegato di Apple. “Il riscontro dei clienti è incredibile, amano 3D Touch e Live Photos, e non vediamo l’ora di portare iPhone 6s e iPhone 6s Plus ai clienti di ancora più nazioni il 9 ottobre.”

Novità anche per l’Italia, nel nostro Paese i nuovi melafonini debutteranno il 9 ottobre insieme a: Andorra, Austria, Belgio, Bosnia, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Grecia, Groenlandia, Ungheria , Islanda, Irlanda, Isola di Man, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Maldive, Messico, Monaco, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Taiwan. Il 10 ottobre sarà invece la volta di Bahrain, Giordania, Kuwait, Qatar, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti mentre dal 16 dello stesso mese arriverà in tutti gli altri 130 paesi di cui è prevista la commercializzazione.

Confermati anche i prezzi, si parte da 779 euro per iPhone 6s da 16 GB per arrivare ai 999 euro del modello da 128 GB. Più caro di 110 euro sarà la versione extra-large, quella da 5.5 pollici chiamata iPhone 6s Plus che arriverà sul mercato italiano ad un prezzo di 889 euro per la versione da 16 GB, 999 euro per quella da 64 GB e ben 1109 euro nel taglio da 128 GB.

##BANNER_QUI##