iPhone: senza blocchi se è al sicuro

Nessun Pin né riconoscimento di impronte digitali. Se l’iPhone si sentirà in un luogo sicuro, non imposterà alcun blocco di sicurezza. È questa l’ultima novità che potrebbe salire a bordo del melafonino di Apple, secondo quanto riporta il blog americano Marshable.

L’azienda di Cupertino ha infatti depositato un brevetto che percepisce la posizione dell’utente e regola in automatico i livelli di sicurezza. Il telefonino, in questo modo, allenterebbe i blocchi e le opzioni per la sicurezza quando, ad esempio, è in casa o in altri luoghi considerati sicuri ed elevarli, invece, in altri.
##BANNER_QUI##
Rimane da scoprire se questa nuova tecnologia potrà essere utilizzata, con un upgrade software, anche sugli attuali iPhone oppure se sarà necessario dotarsi degli smartphone di prossima generazione.