Istat: 22 milioni di italiani non navigano su internet

Pubblicata l’edizione 2014 di Eurostat che misura il grado di diffusione di Internet in Europa. Molto interessanti i dati che emergono. Nel Vecchio Continente il 65% della popolazione utilizza il Web quotidianamente (percentuale raddoppiata rispetto al 2006) e solo il 18% non si è mai collegato in Rete.
##BANNER_QUI##

Scoraggiante il confronto con la realtà italiana, dove la percentuale di chi utilizza Internet è “solo” del 58% mentre quella di chi non si è mai connesso è addirittura del 32%. Peggio dell’Italia ci sono solamente Romania, Bulgaria e Grecia mentre al vertice del numero di utenti Internet ci sono la Danimarca (dove solo il 3% della popolazione non ha mai navigato sul Web), il Lussemburgo e a seguire Olanda, Finlandia, Svezia e Gran Bretagna.

Cresce infine la diffusione del cloud, utilizzato dal 21% della popolazione europea (ma il dato sale al 35% se si considerano solo i giovani). La percentuale italiana è del 17%