La musica in streaming supera i download digitali

Il mercato della musica in streaming è da tempo in costante crescita grazie ai numerosi servizi disponibili come Spotify e Apple Music, giusto per citare i più famosi. Oggi però, è avvenuto lo storico sorpasso sul download. Le vendite negli USA di musica in streaming nei primi sei mesi del 2015 hanno infatti superato quelle tradizionali. I ricavi nella prima metà del 2015 ammontano infatti a 1.03 miliardi di dollari, pari ad una crescita del 23% rispetto all’anno precedente.

Per la prima volta, con oltre 2 miliardi di dollari, i ricavi del mercato della musica in streaming nel 2015 hanno superato gli acquisti di musica da servizi come l’iTunes Store di Apple che hanno subito un calo del 10% su base annuale.