La Tv di Apple è in streaming con 25 canali

Apple guarda a Netflix e si appresta a sferrare la propria controffensiva per conquistare il mercato dell’offerta televisiva in streaming. A giugno l’azienda di Cupertino presenterà il proprio “pacchetto” composto da 25 canali che offriranno film e serie Tv frutto degli accordi con importanti creatori di contenuti video, come Fox, Cbs e Abc. In aggiunta, Apple sta cercando di stringere una partnership anche con Cbs, Disney e 21st Century Fox, così da proporre una piattaforma ricca e variegata.

Al momento non è ancora chiaro quanto l’azienda con la mela morsicata farà pagare il proprio servizio (si vocifera tra i 30 e i 40 dollari al mese, non proprio pochissimo) ma di sicuro potrà essere sfruttato esclusivamente da iPhone, iPad o dall’Apple Tv.