L’auto di Google guida (da sola) in Texas

Google prosegue nella sua sperimentazione sulle auto in grado di viaggiare senza l’intervento degli esseri umani. Dopo aver condotto numerose prove per le strade della California, i responsabili dell’azienda a di Mountain View hanno portato la Google car ad Austin, in Texas, per effettuare una serie di altri test. Una Lexus RX450h, senza nessuno al volante (ma con due conducenti a bordo pronti a intervenire in caso di necessità) ha macinato chilometri per le vie della città texana. L’obiettivo è quello di riuscire a lanciare un’auto in grado di guidarsi da sola, così da incrementare in modo esponenziale il livello di sicurezza.

##BANNER_QUI##

Ogni anno, infatti, più di un milione di persone muore per incidenti stradali che, per il 94%, sono causati da errori umani che sarebbero evitati da un’auto totalmente computerizzata. Inoltre una vettura di questo tipo consentirebbe ai suoi occupanti di ottimizzare il tempo trascorso negli spostamenti o imbottigliati nel traffico: non dovendo concentrarsi sulla guida potrebbero impiegare il tempo svolgendo attività più interessanti come leggere, utilizzare il Pc o controllare la posta elettronica.