Lavoro minorile: Samsung indaga

Un nuovo report di CLW, associazione con base a New York che si occupa di tutelare le condizioni dei lavoratori in Cina, punta il dito contro Samsung, accusandola di sfruttare il lavoro minorile. Il colpevole, in questo caso, sarebbe il partner Shinyang Electronics, accusata di aver tra le proprie file diversi lavoratori under 16.
##BANNER_QUI##

La risposta di Samsung non si è fatta però attendere. Le maggiori cariche dell’azienda si sono mobilitate per prevenire eventuali sfruttamenti con politiche di tolleranza zero. Nei prossimi mesi verranno istituiti nuovi ispettori oper evitare che tali situazioni si ripetano.