LG: ecco il modulo fotografico del nuovo G4

Pian piano escono tutti i dettagli dell’imminente top di gamma LG G4. Dopo aver annunciato le novità relative all’interfaccia utente (vedi questa nostra news) il produttore coreano mette in mostra la tecnologia alla base dell’apparato fotografico.

Il modulo della fotocamera da 16 Megapixel (nella foto in alto a destra) è il primo al mondo con apertura focale f/1,8 a essere montato su uno smartphone. Ciò significa che il sensore fotografico da 16 Megapixel potrà ricevere fino all’80% in più di luce rispetto a quello di generazione precedente adottato da LG G3. Questo, naturalmente, si traduce in immagini più nitide e dettagliate anche in condizioni di luce scarsa oppure nel caso di scatti di soggetti che si muovono ad alta velocità (il software può infatti selezionare tempi di otturazione più brevi per “congelare” il soggetto).

Realizzato da LG Innotek, azienda del gruppo LG, è anche il modulo per la fotocamera frontale con sensore da 8 Megapixel (nella foto in alto a sinistra). Integra un filtro supersottile (solo 0,11 mm, circa la metà di quello a bordo di fotocamere concorrenti) che riflette i raggi infrarossi impendendo loro di entrare nell’obiettivo per una miglior qualità delle immagini.

Mancano ormai pochissimo alla presentazione del nuovo LG G4. Siamo ansiosi di provarlo per saggiarne le potenzialità fotografiche che, stando a questi dati, si preannunciano di alto livello. Continuate a seguirci.

##BANNER_QUI##