LG G4: tutto quello che sappiamo

Il prossimo 28 aprile sarà il turno del G4, futuro top di gamma di LG a cui spetterà il compito di trainare le vendite per il resto dell’anno. Sono molti i rumors e le foto rubate trapelate dai vari informatori che – probabilmente – hanno spinto il produttore coreano a pubblicare in anticipo del materiale pubblicitario.

Display e fotocamera

Il pannello utilizzato sarà un 5.5 pollici con risoluzione QHD in grado di offrire più luminosità e contrasto rispetto alla precedente generazione. Per quel che riguarda la fotocamera, saranno 16 i Megapixel a disposizione di LG G4 e saranno aiutati da uno stabilizzatore ottico per i video e una lente con apertura focale f/1.8.

Interfaccia grafica e funzioni

Oltre ad Android Lollipop 5.0, G4 sarà mosso dalla nuova interfaccia UX 4.0 che introdurrà alcune inedite funzioni. La prima di queste sarà Quick Shot, una modalità di scatto veloce che a telefono spento permetterà di scattare velocemente una foto premendo due volte il pulsante del volume. La seconda funzione è già nota ma sarà potenziata: Quick Memo+ estrapolerà il testo da fonti digitali e, come al solito, permetterà di prendere note e modificare gli screenshot. Ringtone ID è invece l’ultima interessante funzione che a quanto pare assegnerà automaticamente suonerie ai nostri contatti più frequenti.

Cover in pelle

LG G4 sarà anche disponibile con cover in pelle, una nuova soluzione pressoché inedita nel panorama della telefonia. Non parliamo di finta pelle come sul Galaxy Note 4 ma di vera pelle realizzata con un processo vegetale a basso impatto ambientale. A confermarlo e a rivelarci che ci vogliono ben 12 settimane di lavorazione è stato un dirigente di LG.

Queste e altre notizie troveranno conferma lunedì prossimo. La redazione di Cellulare Magazine e i suoi inviati sarà presente all’evento stampa per raccontarvi dal vivo tutte le novità. Stay tuned!