LG Watch Urbane e Urbane Lte: video dal MWC

Annunciato lo scorso 16 febbraio, LG Watch Urbane si è finalmente messo in mostra al Mobile World Congress 2015 di Barcellona. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, Watch Urbane è il nuovo smartwatch del produttore coreano che riprende il design dell’LG G Watch R aggiungendo un tocco di eleganza. Quadrante circolare, linee pulite e tanta tecnologia lo rendono interessante sotto tutti i punti di vista.

Tra le caratteristiche tecniche segnaliamo un hardware molto simile a LG G Watch R e così composto: display P-Oled da 1.3 pollici (risoluzione di 320 x 320 pixel), processore Qualcomm Snapdragon 400 da 1.2 GHz, 512 MB di Ram e una memoria interna di 4 GB. La resistenza all’acqua e alla polvere è assicurata dalla certificazione IP67 mentre la batteria è da 410 mAh. Il software è infine basato su Android Wear.

Dallo stesso design ma dalla differente scheda tecnica è invece LG Watch Urbane LTE, smartwatch che differisce dal fratello minore per l’adozione di un sistema operativo diverso – WebOS a rimpiazzare Android Wear di Google – e per l’integrazione del modulo GPS, LTE ed NFC utile per i pagamenti elettronici. Da non sottovalutare poi la scelta di inserire una batteria da ben 700 mAh, probabilmente più adatta a gestire l’autonomia del dispositivo.

La dotazione tecnica è poi composta da un processore Snapdragon da 1.2 GHz (modello non specificato), 1 GB di Ram, display Oled da 1.3 pollici con risoluzione di 320 x 320, Bluetooth 4.0, Wi-Fi oltre che tanti sensori tra cui cardiofrequenzimetro, barometro, giroscopio, accelerometro e bussola.

Per quel che riguarda il prezzo e la disponibilità, è ancora presto per fare ipotesi. Ne sapremo di più nelle prossime settimane.

Ecco le nostra videoanteprime:

LG WATCH URBANE:

LG WATCH URBANE LTE