L’indiana Micromax batte Samsung

Tempi duri per i big player della telefonia mobile: dopo Xiaomi che in Cina ha superato Samsung nella top ten dei brand di maggiore successo, è la volta dell’indiana Micromax che continua a conquistare quote sul suo mercato domestico, scavalcando anche qui il gigante coreano.
Micromax, la giovane azienda che ha inaugurato l’attività nel 2008, ha guadagnato il 16,6% di market share diventando di fatto il primo brand del mercato della telefonia mobile in India.
A Seul, per il momento, sembrano non essere particolarmente preoccupati a causa della flessione indiana ma lo sono invece per la perdita di terreno in Cina, un mercato che vale 440 milioni di telefoni venduti.
A buttare benzina sul fuoco arriva però la notizia che Xiaomi ha dato il via alla distribuzione dei suoi smartphone anche in India per spostarsi poi in Indonesia, Brasile e Russia.