LinkedIn non paga gli straordinari

Il noto social network professionale LinkiedIn è stato costretto a pagare ai suoi dipendenti quasi 6 milioni di dollari tra straordinari arretrati e multe.

Ritenuta dalle classifiche americane come una delle migliori società con cui lavororare, LinkedIn si è macchiata di aver violato il Fair Labor Act non pagando gli straordinari a 359 ex ed attuali dipendenti. Il noto social network ha quindi dovuto collaborare con gli investigatori e fornire tutta la documentazione del caso per mettersi in regola con la legge: 3,3 milioni di dollari di salari straordinari e 2,5 milioni di dollari di danni sono stati versati nei conti correnti dei dipendenti.

Insomma, reputazione salvata e conti a posti…

##BANNER_QUI##