L’iPhone 6 per pagare con l’Nfc

Mancano pochi giorni al lancio del nuovo iPhone e, come da tradizione, si rincorrono numerose voci relative alle funzionalità che la sesta edizione del melafonino integrerà. A cominciare dalla presenza del chip Nfc per effettuare pagamenti in mobilità. In quest’ottica sembra che Apple abbia stretto accordi con Visa, Mastercard e American Express per trasformare l’iPhone 6 in un portafoglio elettronico.

Ovviamente Apple non ha né smentito né confermato l’indiscrezione, anche se da tempo tutte le principali case produttrici stanno lavorando per cercare di trasformare il cellulare in uno strumento di pagamento così da agevolare (e incrementare) gli acquisti da parte degli utenti. Resterebbe da stabilire quale sarebbe la percentuale trattenuta da Apple al momento del pagamento e quale lettore dovrebbero adottare i negozianti per consentire il dialogo con lo smartphone.