L’iWatch arriverà ad ottobre

Sarà più evoluto di quelli oggi in commercio e adotterà oltre 10 sensori che ne faranno, oltre che un orologio intelligente, anche un’evoluta lifeband. Parliamo del tanto chiacchierato iWatch (in foto alcuni concept non ufficiali) che ancora non si è visto ma, si dice, potrebbe arrivare in più versioni per accontentare proprio tutti.

Le ultime notizie sullo smartwatch di Apple arrivano dal Wall Street Journal che ha raccolto alcune indiscrezioni (di ufficiale infatti non c’è ancora nulla) da fonti confidenziali.
##BANNER_QUI##
Innanzitutto, l’iWatch avrà oltre 10 sensori fra cui uno per monitorare l’attività fisica e uno per tenere sotto controllo i parametri corporei e quindi la salute di chi lo indossa.

L’orologio, che potrebbe essere presentato a Ottobre, si stima che possa finire nelle tasche di 10-15 milioni di utenti già entro la fine dell’anno. Ma il vero boom di questo tipo di gadget, dicono gli analisti, sarà solo nei prossimi anni: per l’istituto IDC dovrebbero essere 111,9 milioni entro il 2018.