Lo streaming video supera il cinema

Secondo uno studio realizzato da PricewaterhouseCoopers, nel 2017 gli introiti provenienti da contenuti cinematografici in streaming supereranno quelli delle sale cinematografiche. La stima è che nei prossimi cinque anni aumenteranno di 10 miliardi, andando minare anche le performance delle tv a pagamento.
##BANNER_QUI##
Le stime riguardano ovviamente il mercato americano dove da diversi anni esistono realtà affermate come Netfix e Hulu, giusto per citare i più famosi. Nel 2013, ad esempio, lo streaming dei contenuti ha garantito 7,34 miliardi di dollari che, stanto alle previsioni, diventeranno 11,7 miliardi nel 2016 e 17 miliardi nel 2018. In caduta libera invece i supporti fisici come Dvd e Blu-Ray che, tra il 2009 e il 2013 hanno perso 3 miliardi di fatturato. 

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar