Lte Advanced: più veloce dell’Adsl

La necessità di navigare su Internet sempre più velocemente sta convincendo i gestori a puntare su tecnologie sempre più potenti. Sia Tim sia Vodafone sono al lavoro con la sperimentazione dell’LTE Advanced, versione potenziata del 4G che assicurerà velocità di 180 MB al secondo con punte fino a 300 MB/s.

Tim appare decisamente ben avviata visto che in un negozio di Torino è attualmente possibile sperimentare la tecnologia, osservando un video in Ultra HD trasmesso in streaming su un televisore 4K collegato a un modem LTE Advanced. L’obiettivo del gestore è quello di arrivare a coprire almeno mille comuni entro la fine del 2014. Obiettivo simile anche per Vodafone che punta a lanciare l’offerta commerciale nel 2015 e raggiungere il 60% del territorio nazionale.
A beneficiarne saranno i consumatori che potranno finalmente navigare in modo estremamente fluido e riprodurre qualunque tipo di contenuto in streaming.