Lufthansa ha scelto Surface 3 per i piloti

Lufthansa ha annunciato di avere acquistato più di 5mila dispositivi Surface Pro 3 per i suoi piloti che andranno a sostituire i notebook basati su Windows. La distribuzione dei dispositivi inizierà a febbraio 2015 e verrà completata entro la fine della primavera. Inoltre, come annunciato la scorsa settimana, la compagnia aerea ha esteso la distribuzione di Surface Pro 3 alla propria consociata Austrian Airlines AG, che ha già iniziato a distribuire 950 dispositivi Surface Pro 3 agli equipaggi nelle cabine di pilotaggio da utilizzare come EFB (Electronic Flight Bag).

Con Surface Pro 3, i capitani di volo e i copiloti di Lufthansa possono sfruttare un dispositivo dotato di processore Intel Core i5 e di 128 GB di storage. Ciò consente all’equipaggio di visualizzare e aggiornare tutte le informazioni rilevanti sui voli: programmi, autorizzazioni alla rotta e informazioni meteorologiche, direttamente dalla cabina di pilotaggio dell’aereo in modalità remoto. Inoltre, poiché i dati ambientali e di sistema vengono letti dai sistemi del velivolo e sono direttamente accessibili dalle applicazioni disponibili su Surface Pro 3, i dispositivi verranno utilizzati anche per ottimizzare le rotte di volo e ridurre  le emissioni complessive.  Quando non sono in volo, gli equipaggi della cabina di pilotaggio possono usare Surface Pro 3 per preparare e rielaborare ciascun volo e seguire programmi di formazione interattivi su nuovi velivoli. Inoltre, i grafici elettronici delle rotte di volo in arrivo e in partenza sono disponibili tramite applicazioni di Surface Pro 3 personalizzate, che danno al personale di volo degli strumenti moderni per tracciare nuove rotte per gli aeroporti.

Per migliorare l’infrastruttura dell’equipaggio di Lufthansa i nuovi dispositivi dovevano soddisfare diversi criteri. Surface Pro 3, con Windows 8.1, la quarta generazione di processori Core di Intel, un display ad alta risoluzione e una batteria che dura fino a 9 ore, soddisfa i requisiti di prestazioni elevate e uso flessibile richiesti da Lufthansa.

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar