Macoox EX1 ha un’incredibile batteria da 9.000 mAh

C’è sempre qualche produttore cinese che se ne inventa una per stupire ed essere ricordato dal grande pubblico. Macoox, questo il nome della compagnia orientale, la ricorderemo per lo smartphone modello EX1, il primo ad avere una mostruosa batteria da 9.000 mAh. Giusto per capirci, la batteria inserita all’interno è 3 volte quella di un top di gamma attuale e paragonabile a quella di un notebook. Considerando poi l’hardware a bordo, l’autonomia effettiva dovrebbe aggirarsi intorno ai 4-5 giorni con una singola carica.

Mancano i dettagli sullo spessore del telefono ma dalle immagini non ci stupiremo se questo dovesse superare i 15 millimetri, circa due smartphone messi uno sopra l’altro. Delle caratteristiche tecniche sappiamo invece che il display è piuttosto piccolo, da 4.5 pollici, il processore è un quad-core non specificato, la memoria Ram è da 1 GB mentre quella interna è da 8 GB. Il reparto fotografico è poi composto da due obiettivi, uno principale da 8 Megapixel e uno secondario da 2. Insomma, uno smartphone tutto-batteria che si candida come compagno di escursioni, sempre che riusciate a trovarlo su internet.

##BANNER_QUI##