Meizu presenta MX4 Pro, top orientale

Dopo aver presentato il mese scorso MX4 (LINK), Meizu ha voluto ribadire il suo grande stato di forma aziendale svelando nel corso della mattinata italiana il suo nuovo top di gamma: MX4 Pro.

Rispetto al precedentemente modello non abbiamo dei stravolgimenti dal punto di vista del design (che continua a strizzare l’occhio ai prodotti Apple) ma solo un miglioramento della componentistica interna. Il processore a bordo non sarà più l’Octa-core di MediaTek ma bensì l’Octa-core Exynos 5430 di Samsung, si passa poi dai 2 GB di Ram ai 3 GB e dal display da 5.36 con risoluzione Full HD a quello da 5.5 pollici con risoluzione QHD (2.560 x 1.536 pixel).

Non cambia invece il reparto fotografico, la fotocamera posteriore sarà nuovamente la 20.7 Megapixel di Sony, formata da 6 lenti con processore dedicato e in grado di registrare video in 4K oltre che scattare una media di 30 foto al secondo. Presente all’appello anche il doppio Flash Led per aiutarci a scattare foto in condizioni di scarsa luminosità.
##BANNER_QUI##
Tra le altre caratteristiche, segnaliamo la presenza di un sensore biometrico a 360° con risposta in 0-5 millisecondi, un’ampia batteria da 3.350 mAh e il sensore d’impronte digitali. Per quel che riguarda le dimensioni, MX4 Pro avrà uno spessore di 9.05 mm e un peso di appena 158 grammi. Il software a bordo sarà nuovamente Android con interfaccia proprietaria Flyme 4.1.

Il nuovo MX4 Pro sarà disponibile in Cina dal 6 dicembre nelle colorazioni grigio, argento e oro con prezzi al cambio pari a 325 euro (16 GB), 352 euro (32GB) e 404 euro (64 GB). Per quel che riguarda data di commercializzazione e prezzi ufficiali italiani, attendiamo novità dal sito Internet e blog ufficiale di Meizu.it (LINK).