Mobile Internet: in Europa 8 su 10 si connettono via smartphone

Il mobile Internet è sempre più diffuso. 8 europei su 10 (di età compresa fra i 16 e i 74 anni) accedono a Internet grazie allo smartphone. A dirlo è l’Ufficio Statistico dell’Unione Europea, Eurostat, che nella sua indagine mette a fuoco le abitudini dei “surfer” negli ultimo anno. Per la precisione è il 79% la percentuale di chi vi accede via smartphone. Contro il 64% di chi lo fa via notebook, il 54% via computer e il 44% via tablet.

L’Italia, con il 79%, si pone perfettamente nella media europea. Il record è degli spagnoli che si connettono a Internet per il 94% via smartphone. Seguono Cipro e Olanda (88%), Croazia (87%), Regno Unito (86%), Danimarca (85%). I fanalini di coda sono Polonia (60%) e Repubblica Ceca (55%).

Nell’ultimo anno inoltre il 70% dei cittadini europei che navigano hanno immesso on-line un qualche tipo di informazione personale; il 46% ha negato l’utilizzo ai fini di marketing delle informazioni fornite. Soltanto il 37% dei naviganti ha letto, quanod richiesto, le informative sulla privacy.