Motorola Moto G 2015: la recensione completa


Poche settimane fa Motorola ha rinnovato la sua gamma
di smartphone lanciando tre dispositivi ben diversi tra loro. L’interesse è subito ricaduto sul nuovo Moto G, dispositivo di fascia medio/bassa che arriva alla terza generazione e si posiziona sul mercato ad prezzo di poco superiore ai 200 euro. Se l’aumento della memoria Ram era richiesto a gran voce dell’utenza, Motorola ha risposto lanciando due diversi modelli: uno con versione da 8 GB di memoria interna e 1 GB di Ram a 229 euro e un altro con 16 GB di memoria interna e 2 GB di Ram a 249 euro.

Disponibile nei colori nero e bianco per il mercato italiano, Moto G 2015 si presenta nuovamente con un display da 5 pollici e risoluzione HD ma rinnova il processore affidandosi al collaudato Snapdragon 410, SoC a 64-bit di Qualcomm in grado di agganciare la rete dati veloce LTE. Tra le altre novità segnaliamo la certificazione IPX7 che rende il dispositivo impermeabile fino a 1 metro di profondità per massimo 30 minuti e una nuova fotocamera Sony IMX214 da 13 Megapixel con flash LED dual tone. E’ Android Lollipop 5.1.1 il software installato a bordo in attesa di Android M che con tutta probabilità arriverà alla fine dell’anno.

Fin dalla nascita, Moto G si è sempre proposto come il “best buy” della fascia bassa Android: il modello 2015 mantiene le aspettative? scopriamolo nella recensione completa!

##BANNER_QUI##