Mozilla dice addio a Firefox OS, niente più smartphone

Mozilla ha definitivamente abbondonato il progetto Firefox OS, il sistema operativo pensato per smartphone e tablet. Annunciato nel 2013, si chiude dopo poco più di 2 anni l’avventura nel settore mobile di un’alternativa open source che non è stata in grado di imporsi in maniera decisa nel duopolio Android-iOS. A comunicare la decisione è stata la fondazione stessa, ad Orlando, durante l’evento annuale dedicato agli sviluppatori. Ari Jaaksi, SVP Connected Devices di Mozilla si è espresso così:

“Siamo molto orgogliosi dei benefici che Firefox OS è riuscito ad introdurre nella piattaforma Web. Continueremo a sviluppare e sperimentare, lavorando su progetti opensource, focalizzando l’attenzione su user experience e sui tools che consentiranno all’ecosistema di crescere.

Firefox OS rappresenta la flessibilità del Web, partendo dal supporto di dispositivi di fascia bassa fino ad arrivare a televisori HD. Tuttavia, non siamo stati in grado di offrire la migliore esperienza utente possibile e quindi siamo costretti a chiudere i canali di vendita degli smartphone Firefox OS.”

La comunità Mozilla continuerà lo sviluppo del browser FireFox concentrandosi su altri progetti inerenti al Web e all’Internet Of Things. A seguire, la recensione di uno dei primi dispositivi basati su Firefox OS.

##BANNER_QUI##