Multata la Google Car senza conducente: andava troppo piano

Nemmeno l’auto più intelligente al mondo, quella di Google in grado di viaggiare in strada senza conducente al voltante, è immune dalle multe della polizia stradale. Non poteva che capitare a Mountain View, sede di Big G, dove un agente ha multato la Google Car perché andava troppo piano, 24 miglia orarie (38 Km/h) in una strada con velocità consentita di 56 Km orari.

Intralciava il traffico. E così il passeggero è stato multato. Sembra infatti che Big G imposti in via prudenziale la velocità massima delle proprie vetture senza conducente a 25 miglia orarie. Scrive il team di Google sul social network Google Plus: “Vogliamo che le auto diano un’impressione di tutela e salvaguardia dai pericoli piuttosto che sfrecciare per le strade del quartiere spaventando la gente. Dopo 1,2 milioni di miglia di guida autonoma che è l’equivalente umano di 90 anni di esperienza di guida, siamo orgogliosi di dire che non siamo mai stati multati“.

##BANNER_QUI##