MWC 2015: Samsung svela Galaxy S6 e S6 Edge

Barcellona 2015 – Si è concluso da pochi minuti il Keynote di Samsung, un evento che ha finalmente tolti i veli ai due nuovi smartphone del produttore coreano: Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge.

Tra i cambiamenti principali c’è sicuramente il design e i materiali adottati, si è passati dalla plastica dei precedenti modelli alle rifiniture in metallo per sottolineare la strada iniziata con la gamma Galaxy A e arrivata all’apice quest’oggi.

Nonostante il display sia per entrambi i modelli un QHD Super Amoled con densità di pixel pari 557, a cambiare è la costruzione: Galaxy S6 propone il classico display “piatto” mentre il Galaxy S6 Edge ne monta uno curvato da entrambi i lati. Ulteriori novità provengono dalle specifiche hardware, a bordo ci sarà infatti l’Exynos 7240, una potente cpu octa core a 64-bit costruita con processo produttivo a 14 nm in grado di ottenere performance del 35% superiori a quelle dei concorrenti, Snapdragon 810 in primis. Cambia anche la ram installata, non più di tipo LPDRR3 ma LPDDR4.

Per quel che riguarda il reparto fotografico, Samsung ha deciso di riproporre un obiettivo posteriore da 16 Megapixel (f 1.9) con la possibilità di scattare una foto ogni 0.7 secondi. L’obiettivo secondario è invece da 5 Megapixel.

A seconda dei modelli, la batteria utilizzata è una 2.550/2.600 mAh, in grado di ricaricarsi tramite Wireless e rimanere “viva” per 12 ore in navigazione Wi-Fi e 11 ore in Lte. Il colosso coreano ha inoltre sottolineato la possibilità di ricaricare velocemente il proprio Galaxy S6, basteranno infatti 10 minuti per avere a disposizione 4h di utilizzo. Non è mancato poi un confronto con l‘iPhone 6 Plus che, a detta di Samsung, avrebbe la metà dell’autonomia dei nuovi Galaxy.

Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge arriveranno sul mercato il 10 di aprile nei tagli di memorie 32, 64 e 128 GB. Le colorazioni disponibili saranno blu e verdi per il modello “normale” mentre il modello dal display curvato si presenterà in oro, nero o argento. Il prezzo non è ancora stato comunicato.