Archos

MWC17: Archos presenta 50 e 55 Graphite

Archos ha presentato due nuovi smartphone: 50 e 55 Graphite. Saranno disponibili nel mese di giugno 2017 a partire da 150 euro. I due smartphone possiedono due fotocamere posteriori, una da 13 Megapixel con sensore Samsung e una da 2 Megapixel, oltre alla fotocamera frontale da 5 Megapixel. Entrambi i modelli possiedono un lettore di impronte digitali, una porta Usb Type-C e l’ultima versione di Android, Nougat. I due telefoni si aggiungono al tablet 101 Saphir presentato qualche giorno fa.

Archos al MWC17

Sotto un telaio unibody in alluminio dal design sottile (7,8 millimetri di spessore), Archos 55 Graphite racchiude uno schermo da 5,5″ IPS HD Full Lamination con un bordo sagomato grazie alla tecnologia 2.5D. Il telefono dispone di un chipset 1.5 GHz Mediatek MT6737 quad-core. 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna (espandibile fino a 128 GB tramite slot microSD). Vanta inoltre il supporto dual Sim. Grazie alla connettività 4G/LTE, permette di effettuare download veloci e un rapido trasferimento dati.
In aggiunta alla sua batteria da 3.000 mAh Li-Ion, il nuovo Archos può vantare una ricarica super-veloce, grazie all’adattatore micro Usb Type-C.

La gamma si completa con un secondo modello, più leggero. Archos 50 Graphite propone uno schermo 5 pollici HD IPS e 2.5D, 1 GB di RAM, 16 GB di memoria interna (espandibile fino a 128 GB tramite slot microSD).

Lucio Prosperi

Giornalista e scrittore, si occupa di tecnologia dal 1998, anno in cui ha cominciato a lavorare per alcune riviste di videogiochi per poi approdare, nel 2005, in Toppress e specializzarsi nell'hi-tech mobile. Grande appassionato di calcio e cinema, nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo: Cintura Nera di Preliminari.