nintendo 2DS XL foto 5

Nintendo 2DS XL: come il 3DS ma più economico

Nintendo ha annunciato a sorpresa una nuova console portatile per videogiochi. Si chiama Nintendo 2DS XL e fondamentalmente è un 3DS XL senza tecnologia 3D, più portabile ma con gli stessi doppi display una volta aperto. La nuova console arriverà nei negozi specializzati a partire dal 13 luglio in Giappone e dal 28 luglio in Nord America ad un prezzo di 149,99 dollari. Due le tonalità di colore: Nero/Blu (Black X Turquoise) e Bianco/Arancione.

Nintendo 2DS XL segue le orme del 2DS, l’alternativa al 3DS rilasciata nel 2013. Oltre ai display grandi, la nuova versione XL ha anche la potenza di elaborazione della sorella maggiore 3DS uscita nel 2015 e quindi con tutte le carte in regola per far girare i giochi più recenti.

Considerando che le funzioni 3D non sono apprezzate da tutti, con questa versione si ottengono risparmi energetici significativi rispetto al 3DS XL venduto per poco meno di 200 euro. Il nuovo modello presenta anche inediti pulsanti C-Stick, ZL e ZR oltre al supporto NFC per Amiibo e lo scambio dati sulla stessa linea di gioco per alcuni titoli come Pokémon Sun e Moon. Due nuovi giochi debutteranno al lancio tra cui un nuovo pacchetto di franchising Pikmin chiamato Hey! PIKMIN.

Con il lancio di questa console in molti si chiedendo che cosa ne sarà della linea 3DS e non è detto che possa anche essere silenziosamente rimpiazzata.