Nokia lancerà nel 2016 nuovi dispositivi mobili


Nokia
rientrerà presto nel settore mobile con la commercializzazione di nuovi smartphone. Stando alle parole del CEO Rajeev Suri, l’azienda si focalizzerà sulla concessione del marchio ma non tornerà a produrre direttamente dispositivi mobili. Chiara quindi l’idea di fondo: come già avvenuto con il tablet N1, Nokia si affiderà a partner esterni come Foxconn per la produzione in modo da contenere i costi e proporre soluzioni low cost. Dopo aver ceduto la divisione mobile a Microsoft, infatti, il business della società finlandese gira tutto attorno alla concessione di brevetti, lo sviluppo di diversi servizi legati agli smartphone (mappe HERE) e le reti di trasmissioni mobili di nuova generazioni 5G.

Il brand rimane nel cuore di molti consumatori, questo Nokia lo sa e a partire dal 2016 (ndr: momento in cui terminerà l’accordo anti-concorrenza siglato con Microsoft) detterà le condizioni per la realizzazione di smartphone e tablet su cui andrà ad inserire il proprio logo. Meno rischi, meno capitale investito e più possibilità di tornare una realtà all’insegna di Android: Nokia cambia, si evolve ma non molla mai…

##BANNER_QUI##