OnePlus 3 vendite

OnePlus 3: stop alle vendite per un mese a causa della grande richiesta

OnePlus, la startup cinese divenuta famosa per il sistema ad inviti, non è riuscita a far fronte alla richiesta del nuovo top di gamma OnePlus 3. Attraverso un post sul forum ufficiale la società ha fatto sapere che bloccherà per un mese le vendite in alcuni Paesi selezionati, specialmente nel nostro Vecchio Continente.

“Potreste aver notato che al momento della sottomissione di un ordine per un OnePlus 3 la data stimata di spedizione ha iniziato ad essere via via sempre più in là nel tempo”. “La ragione per questo è semplice. Eravamo ottimisti su OnePlus 3 quando è stato lanciato, ma le vendite in Europa sono state superiori alle nostre aspettative. Quindi abbiamo deciso di fermare temporaneamente le vendite in alcuni Paesi per consentire il rifornimento dei magazzini”

Lo stop delle vendite inizierà dalla mezzanotte del 9 agosto prolungandosi fino al 12 di settembre. I Paesi coinvolti sono tantissimi: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Francia, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia e Spagna. Successivamente, verranno sospese le vendite anche a Hong Kong.

Solo una trovata del cosidetto “marketing della privazione” o pura e semplicità verità? Difficile dirlo ma OnePlus 3, con il suo rapporto qualità-prezzo estremamente alto, rimane sicuramente uno dei top di gamma Android del momento.