Playstation Plus

Pasqua da sogno con Playstation Plus

Si stanno avvicinando le feste di Pasqua: un’occasione perfetta per una scorpacciata di colombe, uova di cioccolato e gli incredibili titoli di aprile di PlayStation Plus, che gli abbonati potranno scaricare senza costi aggiuntivi. Questo mese PS Plus ha riservato ai membri del suo club due giochi per PS4 tra i più originali ed eccentrici. Il primo è una new release: Drawn to Death, un visionario e caotico sparatutto in terza persona ambientato nelle pagine del quaderno di un teenager. Da orsacchiotti psicopatici a vampiri cyborg, scegli il tuo personaggio tra tante terribili creature e affronta i tuoi avversari in match competitivi o unisciti ad altri giocatori in modalità di gioco a squadre.

Dangerous Spacetime

Il secondo è Lovers in a Dangerous Spacetime, un frenetico sparatutto cooperativo da salotto per un numero di giocatori da 1 a 4, nel quale sarà possibile esplorare una coloratissima galassia, a bordo di una enorme astronave al neon, da controllare in coppia gestendo laser, scudi e acceleratori. Solo mediante il lavoro di squadra potrai trionfare contro le malvage forze dell’Anti-Amore, salvare coniglietti spaziali rapiti ed evitare una prematura dipartita.  Oltre a questi titoli, saranno disponibili per PS3 Invizimals: the Lost Kingdom e Alien Rage,mentre per PS Vita 10 Second Ninja X Curses ‘n Chaos (entrambi crossbuy su PS4). 

Giocare on-line

Il mondo di PlayStation Plus, inoltre, offre ai propri abbonati l’opportunità di unirsi a una community di giocatori provenienti da tutto il mondo e di divertirsi con funzionalità e vantaggi unici. PS Plus, infatti, consente non solo di giocare online con milioni di utenti, ma offre anche più di 24 giochi l’anno da collezionare per PlayStation 410 GB di memoria online, download automatico di tutti gli aggiornamenti disponibili – anche se la propria console è in stand by – promozioni su PlayStation Store e l’esclusiva possibilità di partecipare ai tornei della PlayStation ItalianLeague.

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar