Più vite salvate con tablet a infermieri

Il tablet fa bene alla salute. Sì, soprattutto quando a usarlo sono gli infermieri. A dirlo è uno studio di due cliniche inglesi pubblicato da Bmj Open, in cui si afferma che grazie alle tavolette elettroniche si evitano errori banali ma a volte fatali per la salvezza dei malati: interpretazioni sbagliate della scrittura, dimenticanze, errori nel riportare risultati e valori di esami…

Fornendo invece un tablet agli infermieri, viene detto nello studio, si riesce a diminuire la mortalità del 15%. Si tratta di un risultato soprendente poiché significa che gli errori di distrazione oppure semplicemente dovuti alla brutta calligrafia di chi scrive sulle cartelle cliniche capitano molto spesso.
##BANNER_QUI##
Insomma, la prossima volta che entrate in ospedale portatevi con voi il tablet da prestare a chi vi curerà. Starete più tranquilli.