Project Ara: lo smartphone componibile in video

Abbiamo parlato più volte di Project Ara, il progetto firmato Google che prevede la creazione di uno smartphone modulare per poterne modificare l’hardware a proprio piacimento. Cambiare il processore, Ram e molti componenti risulterà piuttosto semplice e l’intera filosofia è basata un po’ nello “stacca e attacca” dei famosi mattoncini Lego.

Come ogni ambizioso progetto, sono molteplici le problematiche che hanno accompagnato Project Ara nel corso del tempo e solo di recente Google sembra aver trovato la strada maestra per poterne accelerare la fase prototipale. Se da una parte le idee non mancano – l’ultima viene da Eremenko, ideatore di un modulo da agganciare allo smartphone per misurare il battico cardiaco dell’utente – rimangono ancora alcuni limiti riguardo al design e lo spazio vuoto tra i componenti, quest’ultimo un problema che potrebbe danneggiare seriamente l’autonomia dato che la batteria è spesso il componente più voluminoso di uno smartphone.

A seguire dei video che rendono meglio l’idea su Project Ara. Buona visione.


##BANNER_QUI##