Project Tango, Google punta al lancio nel 2015

Google continua a lavorare alacremente su Project Tango, il progetto volto a creare un dispositivo portatile capace di creare mappe 3D dell’ambiente che lo circonda, operazione possibile grazie a sensori e fotocamere in grado di effettuare oltre 250mila rilevazioni tridimensionali al secondo.

L’idea della casa di Mountain View sarebbe quella di realizzare smartphone e tablet che integrino l’avveniristica feature così da imprimere una svolta rivoluzionaria a settori come quello dei videogame e della navigazione indoor.
La fase di sviluppo ha avuto un’accelerazione al punto che Google, ha posto fine alla sperimentazione per proseguire – affidando il progetto a una nuova divisione – i lavori puntando a un lancio commerciale già entro la fine del 2015.