Puro presente al Ces con cover e nuovi accessori

Puro ha portato al Ces 2016 tante novità dedicate ai dispositivi mobili. L’azienda modenese è presente alla fiera di Las Vegas (Nevada, Stati Uniti) con nuovi accessori per la protezione, la ricarica e l’intrattenimento. Iniziamo dallo stile minimal ed essenziale della Wallet Detachable per iPhone (5/5s, 6/6s e 6s Plus) che consente di ancorare mediante calamita la custodia in ecopelle allo smartphone protetto dalla cover in silicone; sono inoltre disponibili tre vani per carte di credito e la tasca per contanti.

Per il tablet è stata proposta la Zeta Slim Plasma, in flessibile silicone trasparente sul retro e protezione anteriore pieghevole in ecopelle, che diventa base d’appoggio e attiva le funzioni wake-up/sleep grazie alla chiusura magnetica. La Ultra Thin Sleeve è la “tasca” universale in ecopelle per laptop e tablet e con risvolto magnetico per la chiusura. Disponibile per dispositivi con display da 11, 12, 13 e 15 pollici, vanta una comoda tasca esterna porta documenti.

Altra categoria in cui si è cimentata Puro riguarda i nuovi carica batteria con tecnologia Fast Charger: dalla charging station certificata Apple con doppia porta Usb e supporto per il dispositivo e ai nuovi cavi Lightning e Micro Usb per caricare velocemente qualsiasi dispositivo, il tutto abbinato a una esclusiva clip multifunzione. Questo genere di accessori permette di ricaricare le batterie fino al 50% della loro capacità in circa 30 minuti, quasi cinque volte in più rispetto all’efficienza tipica di un carica batteria.

Inoltre, la charging station, grazie alla funzione Auto Detecting e Load Balancing, riconosce automaticamente il tipo di dispositivo collegato (iOS e Android) ed eroga l’energia in base alle esigenze. E ancora, una serie di novità portate da Puro al Ces 2016 riguardano lo svago e il tempo libero in virtù dei kit per la fotocamera integrata in smartphone e tablet. Gli accessori, che vanno a estendere la gamma già disponibile, comprendono modelli a due e tre lenti per ottenere effetti grandangolo, macro o fisheye.

Infine, a Las Vegas è presente anche la protezione per il touchscreen in vetro temperato con resistenza pari a 9H, così che lo schermo è al riparo da urti, graffi, olio e creme.