Qualcomm: Ces 2016 dedicato ad automotive e droni

Il Ces 2016 di Qualcomm è ricco di annunci che spaziano in numerosi settori: dall’automotive, alle piattaforme per droni e per migliorare la connettività a banda larga via Lte e Wi-Fi. Dedicata all’auto è la generazione di processori Snapdragon 820 Automotive che assicura elevate prestazioni, soprattutto in ambito grafico e multimediale, e integra la possibilità di navigare sulle reti 4G. Questo processore è accompagnato da tecnologie e infrastrutture per accelerare le innovazioni dedicate al cruscotto e ai veicoli.

Altri ambiti nel quale Qualcomm ha introdotto novità comprendono la smart home con una piattaforma di “riferimento” basata sul processore Snapdragon 212 e progettata per offrire agli hub di controllo domotico e agli smart speaker funzionalità di computing, riconoscimento vocale, audio, display, videocamera, connettività e controllo. Successive evoluzioni comprendono l’integrazione con gli elettrodomestici e i dispositivi multimediali.

E ancora, con la tecnologia Wi-Fi Son gli apparati di networking saranno ancora più efficienti, mentre il modem Snapdragon X5 Lte (9×07) è in grado di supportare la velocità di download Lte Cat 4 fino a 150 Mbps. È espressamente dedicato ai dispositivi che rientrano nell’ampia famiglia Internet of Things. AptX HD, invece, è il codec musicale ad alta qualità (24 bit) per assicurare la migliore riproduzione audio via Bluetooth.

Infine, citiamo il drone sviluppato da Tencent e Zerotech, il primo basato sulla piattaforma Qualcomm Snapdragon Flight. Si chiama Ying e si affida al Snapdragon 4K per registare video in alta definizione con stabilizzazione e ottimizzazione in hardware, con supporto per lo streaming al fine di eseguire la diretta o l’upload sui social di Tencent, ossia Wexin e QQ.