Safer Internet Day: più sicurezza on-line

Oggi, passiamo molto tempo sui nostri smartphone e tablet, scaricando giochi, facendo operazioni bancarie online o la spesa settimanale utilizzando la nostra app preferita. In effetti, una persona passa in media 32.850 minuti all’anno davanti al display del cellulare. Tuttavia, nonostante quest’aumento nell’utilizzo delle app mobile e la crescente dipendenza dai dispositivi mobile, gli utenti non sono ancora completamente consci dei rischi cui si espongono o come dovrebbero proteggersi da tali minacce.

Una ricerca commissionata da Intel Security per il Safer Internet Day rivela che gli utenti mobile possono inconsapevolmente dare accesso alle proprie informazioni personali perché non leggono i termini e le condizioni dell’app in fase di download. In Italia è emerso che il 27% degli utenti mobile non protegge con codice PIN o password il proprio smartphone mentre il 30% utilizza lo stesso PIN su molteplici dispositivi, e che quasi la metà permette alle proprie app di accedere a fotografie (46%) e informazioni di contatto (45%) fino a un 60% che consente alle app di accedere alla propria posizione.

Il Safer Internet Day di quest’anno è un’opportunità per gli utenti di assumere il controllo della loro sicurezza mobile e di proteggersi dalla perdita di dati accidentale e dal furto da parte di criminali informatici. Un comportamento online efficace e sicuro aiuta molto a proteggere dagli attacchi informatici e dalle violazioni ai dati, motivo per cui Intel Security ha reso disponibile un elenco di controllo che gli utenti mobile devono seguire per essere certi che i propri dispositivi mobile siano sicuri.