Samsung J7 2016: Recensione di Cellulare Magazine

Samsung Galaxy J7 2016 è il nuovo phablet di fascia media del produttore coreano. Un dispositivo di grande equilibrio. Una scheda tecnica che prevede un brillante processore octa core, assistito da 2 GB di memoria Ram, per muovere l’ultima versione di Android disponibile la 6.0.1.  Spicca il grande display da 5,5 pollici che pur non essendo dotato di un rapporto PPI altissimo (la risoluzione è “solo” 1280×720 pixel), garantisce ottime performance anche in virtù della tecnologia Amoled. Il quadro è completato da una possente batteria da 3300 mAh che regala doti non comuni di autonomia e da una fotocamera da 13 Megapixel che farà la felicità degli “Smartfotografi”. Purtroppo i pulsanti di comando non sono retroilluminati e manca il led per le notifiche. Dettagli in relazione al prezzo di 299 euro e soprattutto all’ottimo funzionamento generale.

Confezione, design e qualità costruttiva

Il design non è recentissimo, ricorda molto il buon vecchio Note 2, tuttavia la cornice metallica è molto piacevole. Buono l’assemblaggio, uno volta rimosso il cover posteriore appare un po’ leggerino.

Display

Il display del Galaxy J7 2016 è un pannello da 5,5 pollici regala immagini di buona qualità e ricche di colori grazie alla tecnologia Amoled. Manca la regolazione automatica della luminosità. I più pignoli troveranno la risoluzione 1280×720 pixel un po’ bassa. Solo i più pignoli…

Fotocamera

Il sensore da 13 Megapixel si esibisce in ottimi scatti, soprattutto quando la luce abbonda. Molti i settaggi disponibili tra cui la modalità manuale. Buoni i video con risoluzione Full HD.

Audio e ricezione

Resa della capsula auricolare molto buona, volume alto e acustica nella media. Anche lo speaker vivavoce dispone di buone prestazioni complessive.

Batteria

Uno dei punti esclamativi del nuovo J7 2016. La batteria è capiente e non viene stressata dal reparto hardware. Si copre una pesante giornata di lavoro senza nessuna difficoltà.

Prestazioni

Le prestazione del nuovo phablet made in Samsung ci hanno convinto. Il processore non fa mai mancare energia e il sistema non tende mai a rallentare. L’interfaccia TouchWiz potenzia Android con diverse funzioni. Segnaliamo ad esempio la possibilità di gestire il grande display con una sola mano. Ottimo il reparto telefonico e la navigazione Web è fluida e divertente

Il giudizio di Cellulare Magazine

Un prodotto piacevole ed equilibrato. A fronte di un costo inferiore ai 300 Euro, il nuovo Galaxy J7 2016 regala prestazioni di tutto rispetto e tutto il fascino dei prodotti Samsung. I piccolo difetti senalati ci appaiono marginali rispetto agli innumerevoli pregi del dispositivo.

PRO

  • Rapporto prezzo/prestazioni molto conveniente.
  • Autonomia notevole
  • Ottima fotocamera

CONTRO

  • Tasti non retroilluminati.
  • Manca il led di notifica.
  • Il display non ha la regolazione automatica della luminosità.

7,5 Voto Finale
  • amin

    bel telefono e ottima autonomia l ho comprato 2 settimane fa davvero ottimo peccato x il led di notifica posso capire i tasti che non vibrano e non si accendono .