Samsung Galaxy Note 7: Recensione di Cellulare Magazine

La recensione di Samsung Galaxy Note 7, uno degli smartphone più attesi del 2016. O forse è meglio dire il Phablet più atteso di quest’anno. Samsung Galaxy Note 7 infatti si è fatto desiderare, nel 2015 il modello precedente non è stato distribuito sul mercato italiano. Il dispositivo condivide la potentissima base Hardware già vista sulla famiglia S7, ma dispone di un più grande display da 5,7 pollici curvato su entrambi i lati, di un nuovo sistema di riconoscimento dell’iride ma soprattutto di S Pen, il pennino integrato in grado di trasformare Note 7 in un prodotto unico nel suo genere, il più potente strumento di produttività personale disponibile sul mercato.

Una serie di applicazioni integrate nel sistema operativo Android, in versione 6.0.1, enfatizzano la vocazione business con anche una straordinaria attenzione nella protezione dei dati personali. Utilissima la possibilità, ad esempio, di potere installare una serie di applicazioni duplicate ma accessibili in un’area protetta dello smartphone. Note 7 dispone anche di un sensore per impronte digitali e del sistema di monitoraggio del battito cardiaco e dell’ossigenazione del sangue. La parte multimediale può contare sulla straordinaria fotocamera da 12 megapixel capace anche di girare video in 4K. L’avete capito Samsung Galaxy Note 7 è una specie di macchina da guerra, esclusiva e prestigiosa. Purtroppo anche il prezzo è esclusivo : 879 Euro

Confezione, design e qualità costruttiva

L’elegante scatola nera di Note 7 comprende una serie di comodi adattatori per utilizzare i propri accessori con la porta micro USB type C, oltre naturalmente alla cuffia auricolare e al carica batteria. Il dispositivo ha un design particolare, dovuto alla doppia curvatura del display sui bordi, caratteristica che contribuisce a diminuire in modo sostanzioso le dimensioni complessive anche in presenza di un cosi grande touchscreen. Davvero notevole l’assemblaggio e la scelta dei materiali, uno spettacolare mix di vetro e metallo.

Display

Note 7 utilizza un pannello Super Amoled da 5,7 pollici con risoluzione 2560×1440 pixel, un vero portento tecnologico. Colori vivi e contrasti accesi, ottima la visibilità anche sotto il sole. La particolare curvatura “edge” fa scivolare qualche pixel oltre la superficie piana del display , con un effetto molto particolare nella riproduzione dei contenuti

Fotocamera

Il sensore da 12 Megapixel fornisce prestazioni straordinarie, ben supportato d una lente con luminosità F1.7. Immagine eccellenti sia di giorno che con scarse condizioni di luce. Di alto livello anche la possibilità di intervento in fase di pre scatto, molte le funzioni automatiche, ma i più smaliziati potranno utilizzare un’evoluta modalità “Pro” con controllo manuale dei parametri. Il reparto video di Note 7 può girare ottimi video con risoluzione 4k o Full HD a 60 Fps.

Audio e ricezione

Il reparto telefonico del nuovo phablet di Samsung non delude, con un buon livello di ricezione del segnale e ottime prestazioni della capsula auricolare. Volume alto e qualità del parlato molto buona. Anche lo speaker integrato funziona bene ed è collocato nella cornice inferiore dello smartphone

Batteria

Note 7 dispone di una batteria integrata da 3500 mAh, le prestazioni in tema di autonomia sono buone ma non eccellenti. L’utilizzo intensivo del dispositivo permette di arrivare alle tarde ore del pomeriggio ma non a sera. Intendiamoci stiamo parlando di casi limite, ma da un Note è lecito attendersi qualcosa di più.

Prestazioni

Il processore Exynos 8890 octa core spinge forte ed è ben assistito da 4 gb di memoria ram. La reattività complessiva è molto elevata, anche se ogni tanto si percepisce un lavoro piuttosto impegnativo delle componenti hardware, dovuto probabilmente alla complessità delle tante funzioni a disposizione del Note 7

Il giudizio di Cellulare Magazine: Galaxy Note 7

Un prodotto unico nel suo genere. A tratti entusiasmante. Utilizzato come smartphone è potente e piacevole, quando si estrae il pennino diventa una macchina unica nl suo genere e straordinariamente efficace. Il prezzo certo non è alla portata di tutti, ma lo ribadiamo, Samsung Galaxy Note 7 rappresenta la più evoluta esperienza d’uso disponibile oggi sul mercato dei dispositivi mobili, in ambito business.

PRO

  • Funzioni S Pen
  • Fotocamera eccellente
  • Qualità costruttiva

CONTRO

  • Autonomia
  • Prezzo elevato
  • La finitura tende a trattenere le ditate

9,3 Voto Finale

Il mio voto è 9.3

  • Giovanni trapponi

    Meglio il Clostphone S8 Pro o il Clostphone I7 Plus