Samsung Gear S2 by Alessandro Mendini

Samsung ha annunciato una partnership esclusiva con il designer italiano Alessandro Mendini per la creazione di accessori in edizione limitata per il nuovo Gear S2. La collaborazione darà vita a una serie di alternative pensate per personalizzare e realizzare su misura il proprio smartwatch, aggiungendo così stile e divertimento alla propria esperienza mobile.
 
Alessandro Mendini
è una figura  importante nel panorama italiano del design ed è riconosciuto per aver definito un nuovo approccio alla materia, unendo la diversità delle culture e accantonando il tradizionale concetto di “design” legato alla nozione di “funzione”. Questo modo di concepire il design si avvicina molto all’approccio di Samsung nel creare dispositivi indossabili capaci di ridefinire la cultura di comunicazione mobile attraverso un’esperienza funzionale e allo stesso tempo elegante e personale. Così uno dei più importanti partner di Samsung per la creazione del design dei display, Mr. Time di Apposter, ha lavorato a stretto contatto con Alessandro Mendini per aiutarlo a integrare il suo design al Gear S2.
 ##BANNER_QUI##
Credo che l’orologio sia uno dei dispositivi più precisi e preziosi che l’umanità abbia mai creato e Samsung lo ha reinventato con successo adattandolo perfettamente a un mercato dove la tecnologia riveste un ruolo di primaria importanza”, ha affermato Alessandro Mendini.E’ stato divertente e al tempo stesso interessante lavorare insieme al gruppo leader nel mondo della telefonia per creare uno smartwatch che combina il mondo digitale con lo stile tradizionale dell’orologio per dar vita a un’esperienza di design unica, che rappresenta senza dubbi il futuro della telefonia”.
 
Il Samsung Gear S2 mantiene con gusto estetico il grazie a una durata della batteria con autonomia fino a 2-3 giorni. Caratterizzato da un display colorato e da un cinturino sottile e intercambiabile, la collezione Gear S2 disegnata da Alessandro Mendini permette di creare differenti look adatti a ogni stile.

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar