Samsung S Health disponibile per (quasi) tutti

Chi ancora non ha acquistato o non intende acquistare un wearable di ultima generazione, spesso fa affidamento alle tante applicazioni disponibili sullo store per monitorare l’attività fisica e la propria salute. Una delle più note è Samsung S Health, app pre-installata su pochi eletti smartphone del produttore coreano che tiene traccia dei passi effettuati durante la giornata mettendo a disposizione diverse app per controllare il nostro stato di salute, anche in combo con il cardiofrequenzimetro.

A sorpresa, proprio S Health diventa disponibile per tutti gli smartphone Android KitKat 4.4 e superiori oltre che per tutti i Galaxy usciti dopo il Galaxy S3.

Ecco i dettagli:

  • Consigli di salute aggiunti alla dashboard (USA/UK/Corea)
  • Registrazione alimenti e modifica porzioni agevolate
  • Aggiunta password di blocco schermo
  • Dati di posizione durante l’allenamento più precisi (Cina)
  • Più dispositivi supportati
  • Tutti gli smartphone Samsung dal modello Galaxy S3 in avanti
  • Smartphone Android non Samsung
  • I tablet, alcuni dispositivi mobili e alcune funzioni potrebbero non essere supportati a seconda di regioni/gestori/dispositivi. Occorre Android OS versione. 4.4 o successive.

Una decisione piuttosto strana quella di Samsung, solita a tenere queste e altre applicazioni come “esclusive” per i propri dispositivi in uscita. Per il download vi basterà recarvi sul Play Store a questo indirizzo. Buona attività fisica!

##BANNER_QUI##