Sei fedele… al tuo sistema operativo?

Nel corso del 2014 sono stati venduti circa 1,3 miliardi di smartphone e, dall’ultima edizione del Mobility Report di Ericsson, emerge come circa l’80% degli utenti Android e iOS siano fedeli al proprio sistema operativo e scelgono di non cambiarlo nel momento in cui si trovano ad acquistare un nuovo modello di smartphone. I due sistemi operativi attualmente dominano con quote di mercato rispettivamente dell’80% e del 15% nel 2015.

Le misurazioni mostrano che in media ogni mese l’1,7% degli utenti di smartphone Android sono passati a un nuovo modello con l’Os di Google, mentre solo lo 0,3% è passato a uno modello iOS. Allo stesso modo, l’1,1% degli utenti iOS sono passati a un nuovo modello con il sistema operativo di Apple, mentre solo lo 0,4% ha cambiato per uno smartphone Android. L’82% degli utenti Android e il 73% degli utenti iOS hanno scelto uno smartphone con lo stesso sistema operativo quando hanno acquistato un nuovo dispositivo. Questo non vale per gli utenti Windows phone: circa il 60% è, infatti, passato a uno smartphone Android e il 15% a uno iOS, mentre solo il 20% ha scelto un nuovo dispositivo con l’OS di Microsoft.

##BANNER_QUI##
 
La fedeltà varia significativamente tra i modelli di fascia bassa e quelli di fascia alta (a prescindere dal sistema operativo). I proprietari di modelli di fascia alta sono molto più propensi a scegliere un nuovo modello dello stesso livello e dello stesso fornitore rispetto agli utenti di dispositivi di fascia più bassa. I modelli di cambiamento sono significativamente influenzati dai cicli annuali di rilascio di dispositivi iOS: il lancio regolare di un nuovo iPhone, previsto ogni anno a settembre, provoca significative scosse nei modelli di scelta dei dispositivi.