Smartphone: Samsung leader ma perde 5 punti di market share

Il produttore coreano con 73,2 milioni di smartphone venduti nel secondo trimestre 2015 si conferma leader nel settore degli smartphone. Ma la concorrenza cresce e Samsung si ritrova così a perdere il 5% di quota di mercato, passando dal 24,8 al 21,7%, in calo di 1,7 milioni di pezzi. Ed è l’unica azienda fra le top five a retrocedere.

Apple è seconda con 47,5 milioni di iPhone venduti, in crescita di ben 12 milioni di unità, e passa così da una marketshare dell’11,7% al 14,1%. Seguono Huawei con una fetta dell’8,9%, Xiaomi 5,3% e Lenovo 4,8%. I dati arrivano dall’istituto di ricerca IDC che spiega che a spingere il mercato – che tocca 337,2 milioni di unità nel II trimestre in crescita dell’11,6% – sono i dispositivi economici più che i top di gamma.

Fra le motivazioni che hanno fatto perdere terreno a Samsung, la scarsa disponibilità di Galaxy S6 Edge, il cellulare oggi più ambito nel mondo Android.

##BANNER_QUI##